Immagine copertina homepage

50 Anni del GUPO

Sono trascorsi cinquant’anni da quel lontano 1968 eppure sembra che non sia passato tutto questo tempo. Dentro di me è sempre forte la passione per una razza così straordinaria e dotata come quella dei cani da Pastore Tedesco. Loro sono parte della mia famiglia, del mio mondo e della mia vita. Quello con i miei cani è un rapporto fatto di lavoro, di lunghi viaggi, di soddisfazioni, di camminate tra i prati, di ore di addestramento, di fiducia e lealtà. Un rapporto bellissimo che mi ha permesso di conoscere in questi anni tante persone e tanti amici che ancora oggi sono al mio fianco.

Grazie a chi si è sempre affidato all’Allevamento del Gupo. A chi da anni continua a fermarsi qui e a chi vorrà conoscere questo pezzo di mondo fatto di legami veri che dureranno per sempre.

Guido Pontello
Immagine di copertina della sezione storia
Allevamento del Gupo:
una campionessa mondiale e 4 titoli Auslese

L’interesse per la razza del cane da pastore tedesco iniziò per caso in Svizzera dove ero emigrato per lavoro: era l’anno 1962.

Una domenica, durante una dimostrazione di addestramento, ho visto un magnifico esemplare di Pastore Tedesco ubbidire ai comandi del suo padrone. L’eleganza nei movimenti, l’ubbidienza verso il padrone, l’intelligenza e l’estrema bellezza di quel Pastore Tedesco mi hanno così appassionato che mi sono ripromesso, al mio rientro in Italia, di acquistare un esemplare di Schäferhunde e cimentarmi nelle stesse gesta. Nel 1967 arrivò direttamente dall’Allevamento degli Ezzellini il mio primo esemplare femmina di Pastore Tedesco: Astra. La passione che avevo per il pastore tedesco mi permise con il tempo di relazionarmi al meglio con questa razza, studiandone il temperamento, il carattere e gli standard dell’aspetto.

Con Astra iniziò la mia avventura nel mondo della cinofilia, le prime esposizioni ENCI, i primi raduni SAS e ci furono fin da subito enormi soddisfazioni con ottimi piazzamenti. L’arrivo poi di otto magnifici e adorabili cuccioli fu la molla che mi spinse a fare un passo importante; avevo capito che il mio più grande desiderio era quello di fare l’allevatore di cani Pastore Tedesco nella provincia di Treviso, a Trevignano, nel cuore del Veneto.

Correva l’anno 1978 quando, insieme alla cucciolata di Astra, nasceva anche il mio allevamento con l’affisso “del Gupo”.

Immagine del raduno a Treviso nel 1970
1970 - Raduno a Treviso

Immagine di Eva, campionessa mondiale 1980
1980 - Eva del Gupo, Campionessa Mondiale

Immagine di Ulme
1989 - Ulme del Gupo, Siegerin cucc. Femmine

Da 1978 in poi si è susseguito un periodo di ininterrotta attività, l’Allevamento del Gupo è cresciuto sempre di più e con esso anche le soddisfazioni; numerosi i riconoscimenti nei campionati italiani ENCI e i diversi piazzamenti di primo piano sempre in campionati di allevamento italiani ed esteri. Ricordo con grande emozione l’avventura con Eva del Gupo “Campionessa Mondiale” a Verona nel 1980. Momenti indescrivibili che ancora oggi porto nel cuore.

Tra le grandi soddisfazioni di cui sono veramente orgoglioso c’è il conferimento di ben 4 titoli “AUSLESE” SAS, un prestigiosissimo titolo che viene assegnato ai soggetti che sono stati elevati al di sopra del livello eccellente raggiungendo il massimo dei voti (definito come “fuoriclasse”).

Immagine diploma di Cmapione Italiano
Immagine di addestramento
Immagine di cuccioli

Tutto questo lavoro sono riuscito a realizzarlo grazie anche alla preziosa collaborazione di molti amici appassionati e addestratori che hanno contribuito al prestigio dell’Allevamento del Gupo. I nostri clienti arrivano da tutto il Veneto, partendo dalla nostra Provincia di Treviso fino a Venezia, Verona, Vicenza, Belluno, Padova. Per il Friuli Venezia Giulia ed il Trentino Alto Adige, insieme al mio collaboratore di zona Bruno Narduzzi, seguiamo clienti ad Udine, Pordenone, Bolzano, Trieste, Trento. Ma non abbiamo confini perché le nostre vendite sono arrivate fino a Napoli e Taranto.

Venite a trovaci e scoprirete un ambiente con ampi spazi aperti, distese d’erba fresca, alberi da frutto e box idonei all’allevamento.

Associazioni e certificazioni
FCI - Fédération cynologique internationale
La FCI, fondata nel 1911, è una federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini. La federazione, che riconosce centinaia di razze distinte specifiche per ogni nazione, redige lo Standard della razza curandone le traduzioni nelle lingue ufficiali e l’aggiornamento delle documentazioni. 88 sono le nazioni che ad oggi aderiscono alla FCI.
ENCI - Ente Nazionale Cinofilia Italiana
L'Ente nazionale cinofilia italiana è un'associazione di allevatori a tutela delle razze canine riconosciute. L’ENCI regola e controlla la produzione e l’allevamento dei cani di razza, si occupa della catalogazione delle razze canine e dei registri anagrafici a rispetto delle normativa vigenti, provvede alla formazione e qualifica di giudici ed esperti in valutazione degli standard di razza e gestisce eventi, gare ed altre manifestazioni nazionali e internazionali di sport cinofili.
SAS - Società Amatori Schäferhunde
La Società Amatori Schäferhunde (SAS), nata nel 1949, è un ente, senza scopo di lucro, specializzato a migliorare e valorizzare la razza del Pastore Tedesco. E’ associata all’E.N.C.I. e alla W.U.S.V. (Unione Mondiale delle Associazioni del Pastore Tedesco).